Autore: ATorre

~ 26/10/11

In questo periodo i Peer della nostra provincia si stanno vedendo e stanno ideando gli interventi da effettuare durante l’anno scolastico, abbiamo quindi  deciso di passare in rassegna, nelle prossime settimane, alcuni dei “prodotti peer” realizzati dai ragazzi in questi ultimi due anni, soprattutto durante le esperienze di condivisione con i loro colleghi francesi, piemontesi e svizzeri nelle school invernali, estive ed autunnali.

Nel’ultima Summer School, tenutasi a Bra dal 17 al 21 settembre 2011, un gruppo di peer ha lavorato sulla tematica del “Divertimento e Stili di Vita“. Al termine di una intensa due giorni di lavoro questi ragazzi hanno realizzato, con l’aiuto di un tecnico specializzato e selezionando spezzoni da film e da pubblicità, il presente blob video, che secondo loro può essere un utile stimolo per la riflessione e discussione di questo delicato argomento.

Gruppo “DIVERTIMENTO E STILI DI VITA” . Summer School Alba-Bra 17-21 settembre 2011 .

tag per questo articolo:

Autore: ATorre

~ 18/10/11

Con l’inizio dell’anno scolastico riprendono anche gli incontri dei gruppi di Educatori tra Pari negli Istituti che partecipano al progetto. Parliamo di quei gruppi che, formatisi l’anno scolastico passato, devono ora definire e mettere in atto gli interventi di promozione della salute da condividere con i loro coetanei e compagni di scuola.

Vediamo nel dettaglio gli argomenti e le tematiche che hanno scelto i ragazzi e riguardo ai quali efettueranno degli interventi in ottica peer:

I ragazzi dell’Istituto Ruffini di Imperia hanno già fatto qualcosa, il primo giorno di scuola i  Peer, affiancando i ragazzi dell’Accoglienza, hanno dato il benvenuto alle nuove classi Prime al Palazzetto dello Sport di Imperia. Proponendo ad ogni classe alcuni giochi di presentazione, hanno cercato di far conoscere tra loro i nuovi compagni di classe in maniera più disinvolta e facile. Lo stesso gruppo sta ora realizzando un collage video con alcune interviste realizzate questa estate fuori da alcune discoteche. L’obiettivo è quello di utilizzarlo per ragionare con i coetanei riguardo l’utilizzo di alcol nei giovani ed il suo abuso.

I ragazzi del gruppo peer del Liceo Cassini di Sanremo si è focalizzato su degli interventi di promozione della salute riguardanti soprattuto l’area della sessualità ed affettività. In particolare lavorerà sul tema delle malattie a trasmissione sessuale. Non solo, l’anno passato si era pensato di lavorare anche sul tema della rappresentanza, ed in particolare riguardo al ruolo di rappresentante di classe. Staremo a vedere se ci sarà sufficiente tempo per fare tutto.

Il gruppo peer del Liceo Aprosio di Ventimiglia sta in questi giorni valutando i risultati e le indicazioni ottenute da un questionario che ha proposto ai propri compagni di scuola. Probabilmente gli interventi riguarderanno, come l’anno passato., il tabagismo, tematica affrontata soprattutto nelle classi prime, e la sessualità ed affettività, con le classi seconde. Visto il successo dell’anno passato tutto fa pensare infatti ad una replica di questi interventi.

Vi terremo informati sugli sviluppi futuri  dei progetti dei Peer!

tag per questo articolo:

Autore: ATorre

~ 10/10/11

Ecco qualche dato sulle visite al sito Giovanionline, il portale web dell’ASL 1 Imperiese gestito dalla equipe della Peer Education della S.C. Psicologia, che nasce con l’intento di creare uno spazio di informazione e condivisione per i ragazzi della provincia di Imperia.

Come si può notare dai dati sotto riportati il sito ha avuto una buona crescita nei primi mesi di funzionamento per vedere poi una leggera e fisiologica flessione estiva. In un mondo, quello virtuale, oggi monopolizzato dai social network, che richiamano ed inglobano la maggior parte degli internauti, avere tanti visitatori in poco tempo non è affatto scontato.

Ricordiamo inoltre il collegamento a Facebook, dove tramite il profilo Giovani Online, i ragazzi che lo desiderano possono chattare con uno Psicologo.

Sempre in questi primi mesi di servizio molti ragazzi si sono avvicinati per chiedere informazioni su diverse tematiche. Ovviamente, nel momento in cui il professionista si rende conto ci sia una richiesta che va oltre la semplice informazione rimanda il ragazzo ai servizi territoriali più idonei.

Qua sotto i dati del sito!

Visitatori Giovanionline ASL1 Imperiese . Marzo – Agosto 2011









marzo aprile maggio giugno luglio agosto TOT
Visitatori totali 50,0 121,0 171,0 265,0 211,0 167,0 985,0
Visite totali 116,0 203,0 246,0 390,0 271,0 206,0 1432,0
Visualizzazioni di pagina totali 377,0 388,0 519,0 858,0 517,0 394,0 3053,0
Visitatori medi per giorno 1,6 4,0 5,5 8,8 6,8 5,4
Visite medie per giorno 3,7 6,8 7,9 13,0 8,7 6,6
Media visualizzazioni di pagina per giorno 12,2 12,9 16,7 28,6 16,7 12,7
Visitatori alla prima volta 41,0 106,0 149,0 229,0 191,0 151,0

Dati Giovanionline Marzo-Agosto 2011







marzo aprile maggio giugno luglio agosto TOT
Visitatori totali 50,0 121,0 171,0 265,0 211,0 167,0 985,0
Visite totali 116,0 203,0 246,0 390,0 271,0 206,0 1432,0
Visualizzazioni di pagina totali 377,0 388,0 519,0 858,0 517,0 394,0 3053,0
Visitatori medi per giorno 1,6 4,0 5,5 8,8 6,8 5,4
Visite medie per giorno 3,7 6,8 7,9 13,0 8,7 6,6
Media visualizzazioni di pagina per giorno 12,2 12,9 16,7 286,0 16,7 12,7
Visitatori alla prima volta 41,0 106,0 149,0 229,0 191,0 151,0
tag per questo articolo: , ,