Autore: ATorre

~ 29/09/11

Come vi avevamo anticipato si è tenuta, dal 17 al 21 settembre ad Alba la tanto attesa Summer School del Progetto Interreg Alcotra Peer Education, evento che ha raccolto per alcuni giorni ben 130 peer educators provenienti da differenti realtà e contesti, Imperia, Sanremo e Ventimiglia, Lugano, Verbania, Nizza, Bra ed appunto Alba.

I ragazzi si sono divertiti molto ed hanno lavorato, affiancati da educatori ed esperti, su differenti tematiche quali il mondo del lavoro, la partecipazione attiva, gli stili di vita ed il divertimento, il consumo, ed altre.

I prodotti, video, grafici, teatrali e web li potete già trovare e visionare sul sito W-EER ,ovvero web and peer education, gestito dai nostri colleghi albesi. Uno di questi prodotti grafici è proprio questo be.intelligent ideato e creato dai ragazzi in riposta al “be stupid”, slogan pubblicitario di una nota marca di abbigliamento.

Sullo stesso sito è attivo un forum di discussione, attivato dai ragazzi stessi durante la Summer School, dove è possibile confrontarsi su vari argomenti e temi.

Autore: ATorre

~ 06/09/11

Si terrà dal 17 al 21 di Settembre 2011 ad Alba (CN) la tanto attesa Summer School che vedrà impegnati i ragazzi “peer” della Provincia di Imperia e di Alba, Bra, Nizza (FRA), Verbania e Lugano (CH).

Ecco qua sotto alcuni dati della manifestazione, a cui parteciperanno una ventina di ragazzi provenienti dai gruppi di Educatori tra Pari del Liceo Aprosio di Ventimiglia, Licei Cassini ed Amoretti di Sanremo e dell’Istituto Ruffini di Imperia formati durante gli ultimi due anni scolastici dalla equipe della S.C. di Psicologia della ASL 1 Imperiese mediante l’utilizzo di finanziamenti europei (Interreg-Alcotra).

- SLOGAN
WEB & PEER
Partecipazione ed essere Giovani
per un futuro da protagonisti

– OBIETTIVO
Relazione tra adolescenza e peer education
I giovani protagonisti, elaborazione di: proposte/presentazioni/progetti/idee

TEMI su cui si confronteranno i ragazzi:

  • Lavoro/Futuro
  • Cittadinanza/Partecipazione/Diritti
  • Salute/Stili di vita
  • Stili di vita/Divertimento/Consumo
  • Comunicazione

L’obiettivo è appunto l’elaborazione di proposte e la realizzazione di prodotti grafici, video e teatrali, frutto di questi atelier di approfondimento, da presentare agli altri giovani della città e agli adulti.

E’ stato inoltre organizzato un Convegno Nazionale (martedì 20/09/2011) – in ambito peer education – aperto anche alla cittadinanza locale, dove all’interno di una Tavola Rotonda i Peer Educator potranno confrontarsi con alcune figure significative del mondo adulto ed Autorità locali e nazionali. In questa situazione potranno presentare e discutere le proposte elaborate durante i giorni precedenti.

- EVENTI COLLATERALI
Per le serate: sono previsti, per i ragazzi, l’organizzazione di un grande gioco, djcontest e spettacoli teatrali.

Nell’ambito del suddetto convegno si svolgerà anche la presentazione del bando relativo alla IV edizione del Premio Nazionale Tiziano Terzani per l’Umanizzazione della Medicina. Ulteriori informazioni relative all’evento e alle modalità di partecipazione saranno consultabili da metà settembre sul sito www.premioterzani.it.

Nella foto (cliccabile ed ingrandibile) un articolo locale dedicato all’evento.