Autore: ATorre

~ 23/03/11

Presentazione video del sito Giovani Online del dr. Roberto Ravera – Direttore della Struttura Complessa di Psicologia della ASL 1 Imperiese

Giovani Online

tag per questo articolo: , , , ,

Autore: ATorre

~ 18/03/11

Come già saprete è possibile, attraverso Facebook e chiedendo semplicemente l’amicizia all’utente Giovani Onlinechattare con uno Psicologo esperto di tematiche giovanili, della equipe “giovanionline” della Struttura Complessa di Psicologia della ASL1 Imperiese.

Fino ad oggi siamo stati presenti nel primo pomeriggio ogni martedì e venerdì, dalle 14.30 alle 15.30. Tuttavia ci siamo resi conto che molte persone non erano presenti online in quegli orari e stiamo quindi sperimentandone altri per poter dare a tutti la possibilità di trovarci in chat.

Ad esempio, da oggi proveremo per alcuni VENERDÌ a connetterci dalle ore 19.00 alle ore 20.00!

Sarà sempre possibile richiedere incontri in altri orari o con esperti su temi specifici semplicemente mandando un messaggio privato. Puoi anche inviare una mail a giovanionline@asl1.liguria.it e prendere un appuntamento per trovarci su facebook o avere una risposta via mail ad un tuo interrogativo.

tag per questo articolo: , ,

Autore: ATorre

~ 11/03/11

Ogni tanto ci piace fare un po’ di conti sul “movimento” Peer Education in provincia.

Ad oggi, come già saprete se seguite il nostro blog, grazie al progetto Interreg Alcotra della ASL 1 Imperiese iniziato nell’anno 2010, abbiamo gruppi in tutta la Provincia: nell’Istituto Ruffini ad Imperia, al Liceo Aprosio di Ventimiglia, presso il Liceo Cassini e all’Amoretti di Sanremo, ma ne stiamo formando anche sul territorio comunale di Taggia e di Ventimiglia (anzi, se siete interessati contattateci perché siamo proprio nella fase di “reclutamento”).

I numeri sono interessanti, se pensiamo che in solo un anno abbiamo incontrato più di 1000 ragazzi (400 nello scorso anno scolastico e più di 600 questo) e, tra loro, hanno deciso di diventare Peer Educator poco meno di 100.

Potete capire la ricaduta di questo progetto se pensate che, da settembre 2010 una cinquantina di peer almeno, debitamente formati, preparati e “supervisionati”, stanno andando in moltissime classi dei loro Istituti a discutere con i coetanei ad esempio, di tabagismo, stili di vita, affettività…

Ci poi piace pensare che questi ragazzi non solo facciano gli “educatori tra pari” mentre sono nelle classi e nelle loro scuole, ma anzi stiano condizionando in maniera positiva anche gli atteggiamenti dei loro amici al di fuori del contesto formale scolastico, e questa è, secondo noi, la vera forza della Peer Education.

tag per questo articolo: , ,

Autore: ATorre

~ 04/03/11

Il gruppo peer del Liceo Cassini di Sanremo sta incontrandosi al pomeriggio all’incirca ogni tre settimane, e sta ragionando sulle tematiche da affrontare con i propri pari nei prossimi mesi o durante il prossimo anno scolastico. Una delle tematiche sarà sicuramente la prevenzione alle malattie a trasmissione sessuale si tratta di capire come e con quali modalità affrontare con i coetanei tale importante argomento, ovviamente dopo una adeguata preparazione e formazione con esperti della nostra ASL. Nei prossimi incontri (il primo dei quali sarà proprio lunedì 7 marzo alle 14.00) il gruppo peer dovrà definire anche un’altra tematica e per questo dovrà ragionare su quali sono le problematiche o le necessità dei propri coetanei.

Il gruppo del IIS Ruffini ha invece, durante l’incontro di questa settimana, definito i partecipanti e pensato che gli stili di vita potrebbero essere un argomento interessante ed utile su cui interrogarsi con i loro pari. Pare, ma non è ancora stato definito, che la realizzazione di un video-spot promozionale, che miri a fare riflettere sugli stili di vita appunto, da presentare poi ai coetanei in vari contesti, potrebbe essere una modalità divertente ed efficace al tempo stesso. Il prossimo incontro di queto gruppo sarà in data 21 marzo alle 14.00 al Ruffini appunto.

tag per questo articolo: ,